Statistiche Twitter: ecco quali dati dei tuoi tweet devi assolutamente conoscere

twitter statistiche
Last updated:

Le statistiche di Twitter sono un ottimo modo per fare marketing strategico sul tuo account di questo social. Twitter è infatti tutt’altro che morto. Attualmente, ha 330 milioni di utenti attivi al mondo almeno una volta al mese e 145 milioni di utenti attivi al mondo al giorno. 

Le statistiche Twitter possono darti informazioni importanti su numero, età e interessi dei tuoi followers, ma anche quali sono i tweet sul tuo profilo che ti hanno dato maggiore visibilità e successo.

Questo ti permetterà di definire nuove strategie e di monitorare i risultati in tempo reale su questo social. Come trovare le statistiche e come leggerle? Ecco alcuni utili consigli per tracciare le statistiche del tuo account su Twitter e trovare così strategie efficaci di conversione.

Statistiche Twitter cosa sono

Le statistiche di Twitter sono una visione grafica di tutti i dati che riguardano il tuo profilo, aziendale o professionale. La finestra con le statistiche mostra in evidenza anche i comportamenti che gli altri utenti hanno quando passano sul tuo profilo.

Così, ottieni informazioni utili su retweet e tweet di risposta, ma anche su chi ha deciso di seguirti dopo che hai postato qualcosa su questo social. I dati possono essere utili per:

  • capire il proprio target di riferimento e come si comporta;
  • pensare a strategie per aumentare il coinvolgimento dell’utente;
  • valutare cosa sponsorizzare e cosa no e se serve;
  • favorire la comunicazione diretta con gli utenti.

Cosa si può vedere da un’analisi dei dati con le questi dati?

  • Il numero di visualizzazioni dei tweet;
  • Tutte le interazioni di quel tweet: menzioni, retweet, preferiti e followers;
  • La copertura, ovvero quante persone hanno visto quel tweet nella loro bacheca;
  • Il tasso di coinvolgimento, ovvero in che percentuale le persone hanno fatto un’azione qualsiasi (mi piace, retweet, menzione, iscrizione) quando hanno visto un tuo tweet;
  • La percentuale e il tempo di risposta, cioè quante volte hai risposto a chi ti mandava un messaggio o un tweet e in quanto tempo. Più sono alti questi dati e più si ottiene un profilo di valore per Twitter.

Come funziona Twitter Analytics

Per venire a conoscenza di questi dati, Twitter ha un proprio strumento gratis, che si chiama Twitter Analytics. Dove trovarlo? Dalla tua bacheca, nella colonna di sinistra, troverai una voce che si chiama Altro.

Da qui, troverai l’opzione Analytics. Cliccala e troverai una finestra completa con tutti i dati che riguardano il tuo profilo. Questo tool si può trovare anche andando sul sito analytics.twitter.com e collegandoti con l’account Twitter di cui vuoi sapere le statistiche.

La finestra ha diverse schede e funzioni. Ecco una panoramica completa.

Home

Presenta un riepilogo su base mensile e mette in evidenza i tweet che hanno ottenuto un maggiore riscontro. Mostra anche i profili più popolari (influencer) che hanno interagito con i tuoi tweet.

Tweet

Nella scheda Tweet puoi verificare ogni singolo tweet che hai pubblicato nel periodo indicato (per esempio, un mese) e verificare quali utenti hanno compiuto un’azione su quel tweet. Per scegliere il tweet, basta selezionarlo e trovare sotto al tweet stesso tutte le informazioni in merito.

Segmenti di pubblico

La scheda Segmenti di pubblico è importante per capire quali sono le caratteristiche dei tuoi followers, quindi del tuo target di riferimento. Qui troverai una panoramica completa, che ti permetterà di scoprire:

  • Di quale età sono i tuoi utenti;
  • I loro interessi;
  • Dove abitano (indicazione di città o di nazione);
  • La portata dei tuoi tweet.

Statistiche Twitter: come usarle

Le statistiche di Twitter si usano per diversi scopi. Puoi usarle per scoprire i contenuti migliori sul tuo profilo e replicare quella modalità di comunicazione. Puoi anche verificare il tuo comportamento sul social e se ci sono dei cambiamenti che devi fare.

Per esempio, potresti scoprire che non segui abbastanza persone di riferimento per la tua nicchia e che dovresti farlo per aumentare la riconoscibilità del tuo brand. Le statistiche di Twitter su tool di terze parti, come Sproutsocial, ti danno la possibilità di vedere le statistiche della concorrenza.

Così, potrai copiare i comportamenti di successo di aziende che hanno numeri maggiori dei tuoi, ma il tuo stesso target di riferimento. Potrai anche imparare dagli errori commessi dai grandi marchi, evitando dei tweet che non hanno avuto abbastanza successo.

I tool di terze parti permettono di vedere quali sono gli hashtag di tendenza. Puoi trovarli anche nella colonna destra della tua bacheca di Twitter, dove c’è scritto Tendenze. Potrai scoprire anche quali sono gli influencer di settore per nicchia o per hashtag.

Statistiche Twitter: 5 tool da utilizzare subito

Oltre a Twitter Analytics e Sproutsocial, quali sono gli altri tool da usare subito per verificare le statistiche Twitter in tempo reale? Eccone alcuni interessanti.

Twitonomy

Twitonomy offre statistiche dettagliate sia per il tuo profilo che per la concorrenza. I dati mostrano anche chi smette di seguire il tuo profilo, permettendoti di ricambiare se stavi seguendo quel profilo. Il monitoraggio è disponibile anche per URL, dato molto importante per chi utilizza Twitter per aumentare le visite a un sito o a un altro account social (per esempio, Twitch o YouTube). Tutti i dati si possono scaricare su un foglio Excel per l’analisi dei dati nelle riunioni.

Tweetreach

Tweetreach mostra in tempo reale tutte le statistiche di un singolo Tweet. Basta inserire l’URL del Tweet sulla barra di ricerca che compare. C’è una versione gratis che offre solo le statistiche generali e una versione a pagamento che fa la panoramica completa del profilo, indicando anche hashtag, copertura e followers.

Hootsuite

Hootsuite permette di gestire diversi account sui social network in contemporanea. Offre una panoramica con i dati di ognuno di essi. Quindi, se colleghi il tuo account Twitter, oltre a programmare i post, avrai una serie di statistiche Twitter utili per migliorare il tuo profilo, ottenendo anche il monitoraggio dei risultati nel tempo.

Tweetdeck

Tweetdeck è un tool online che ha sia la versione gratis che a pagamento. Tutto dipende dal numero di account che si vogliono seguire su questa piattaforma. Permette di ottenere statistiche Twitter immediate ed efficaci, con confronti tra i vari account che stai gestendo. Permette anche di programmare i post su questo social network. 

Foller.me

Anche Foller.me ha due versioni: una free per i primi 100 tweet da analizzare e una a pagamento per tracciare qualsiasi dato delle statistiche Twitter che si riferisce al tuo profilo. Foller Me mette a disposizione una fotografia della situazione del tuo account, per capire come pianificare la tua strategia di comunicazione su Twitter.

Twitter è un valido aiuto per la tua reputazione online e ti permette di ottenere dati molto interessanti, che puoi utilizzare anche fuori dal social per le tue strategie di marketing.