Meglio WordPress o Joomla? Caratteristiche e differenze tra i due CMS

wordpress o joomla
Last updated:

Se vuoi creare un nuovo sito web per un blog personale o per la tua azienda, una delle prime scelte da fare è quella del CMS o Content Management System: in parole semplici, si tratta del sistema con cui potrai realizzare il tuo sito, creare, organizzare e pubblicare i tuoi contenuti.

Tra le numerose opzioni disponibili, due tra le più famose ed usate sono WordPress e Joomla. Quale scegliere tra le due? Un grande dilemma che induce i professionisti del settore a valutare quali siano le caratteristiche per metterle sempre a confronto. 

La prima cosa da considerare è che WordPress è più diffuso di Joomla: ma gli esperti si dividono concretizzando sul fatto che non ci sia un vincitore tra i due e che ci siano solo differenze da valutare passo dopo passo. 

Ma quali sono le caratteristiche e le differenze tra i due CMS?

Caratteristiche e differenze tra WordPress e Joomla

WordPress o Joomla che sia, questi sono i due CMS che hanno una funzionalità di alta qualità nonostante le numerose differenze. Entrambe le piattaforme nascono per la gestione dei contenuti e sono adatte anche per uso professionale. Facciamo chiarezza!

Temi

È normale che due CMS abbiano delle caratteristiche differenti. WordPress ha una gamma di temi di alta qualità grafica proposti in grandi quantità. Su questa categoria Joomla ha meno proposte e quelle che possiede hanno una grafica meno elaborata. 

Secondo i professionisti del settore, WordPress negli anni ha perso sul piano degli aggiornamenti di questi temi e questo ha un forte impatto in merito alla sicurezza del sito web e ad una continuità dello stesso.  Lo stesso discorso viene fatto in merito alle licenze sui template in vendita: se da una parte WordPress indica il risparmio ma l’aggiornamento in tempo reale avviene solo con un acquisto delle licenze a parte, con tanti plugin che possono portare a dei rallentamenti. 

Joomla vende le licenze dei vari temi con estensioni che sono a pagamento e già installate. Dalle recensioni viene inoltre indicato che i produttori professionali producono costanti aggiornamenti con un multilingue nativo così da poter gestire le pagine in maniera veloce. 

Plugin 

C’è una differenza anche in merito ai plugin di WordPress e Joomla. Sul primo CMS se ne trovano tantissimi a livello di quantità anche se è necessario valutare la loro qualità, non sempre sviluppata al meglio. Questo indica il fatto che se non si è professionisti del settore, si potrebbe inciampare in qualche elemento non funzionante. Attenzione inoltre alle directory ufficiali, su Joomla si hanno dei componenti che sono ordinati per funzionalità e categoria. 

SEO

In questo caso specifico, i neofiti traggono maggiore vantaggio da WordPress perché è più facile da usare anche in merito al posizionamento. Resta inteso che un sito web si posiziona nelle prime pagine di Google solo se si segue una strategia Seo avanzata e studiata dagli esperti.

Il plugin di WordPress – Yoast – è ottimo e produce buonissimi risultati ma come per tutte le cose bisogna imparare ad usarlo: in caso contrario potrebbe diventare dannoso. Stesso discorso vale per Joomla che presenta dei plugin ad hoc che permettono un buon posizionamento su Google. 

WordPress e Joomla: ci sono vere differenze?

Alcuni esperti mettono in evidenza il fatto che WordPress sia più “popolare” mentre Joomla sia stato sviluppato da una comunità di volontari tanto da non subire le influenze delle aziende private.

La mission principale di un CMS non è solo il fatto che debba avere un buon funzionamento ma anche quello di essere sicuro al 100%. Alcuni plugin potrebbero non essere sviluppati come da dovere: in ogni caso è bene fare attenzione su cosa si installa e farsi consigliare.
Su alcuni componenti si potrebbe osare di asserire il fatto che Joomla sia più avanzato, seppur WordPress rappresenti sempre la prima scelta. Nella maggior parte delle agenzie Seo si opta per WordPress – anche per una maggiore conoscenza di utilizzo – anche se man mano ci si sta orientando verso Joomla.